I nostri progetti di sostegno a distanza consentono ai sostenitori, in cambio di un piccolo contributo economico, di poter aiutare concretamente i bimbi ospitati negli Istituti che la nostra Associazione sostiene in Nepal, affinché possano ricevere beni di prima necessità, istruzione e cure mediche di cui hanno estremamente bisogno e soprattutto sperimentare la solidarietà di persone che da paesi lontani si preoccupano e si occupano di loro.

Questo li aiuterà ad acquisire fiducia negli altri e maggiore sicurezza di sé, condizioni fondamentali per poter pensare al futuro con maggiore serenità ed ottimismo.

- Sostegno a distanza "Sagarmatha Children Home"
Il nostro programma di sostegno a distanza prevede una gamma di possibilità con costi differenziati:
1) Sostegno totale = € 35 al mese per bambino
Questo tipo comprende un sostegno per cibo, vestiti e medicinali ed eventualmente scolarizzazione.
2) Sostegno scolastico = € 20 al mese per bambino
Questo tipo di adozione include tasse scolastiche, libri, vestiti per la scuola e le spese relative ad attività scolastiche e trasporto.

- Sostegno a distanza "Preranalaya"
Sostegno a copertura delle spese annuali per il mantenimento nel collegio = € 25 al mese per ragazza.

Il nostro programma prevede che i sostenitori ricevano la foto del bambino ed informazioni sul suo passato alla firma del modulo di adesione ed aggiornamenti periodici sulla situazione sanitaria, scolastica, ecc. dei bambini. I sostenitori inoltre possano scrivere delle lettere e inviare dei doni al bambino.

Tutte queste attività devono essere svolte tramite la nostra Associazione che provvederà a consegnare le foto, tradurre gli aggiornamenti e le lettere, ed a comunicare all'Istituto la richiesta di incontri tra sostenitori e bambini.

I versamenti devono essere effettuati su c/c postale n. 61947834
Intestato alla A.S.A.M. "I colori del mondo" Onlus
Cod. ABI: 07601 - CAB: 04000
utilizzando la causale Sostegno a distanza - Nepal (punti 1-2-3-4a-4b), con l'indicazione dell'Istituto con il quale effettuare il sostegno.

Il versamento può essere effettuato in un'unica soluzione, anticipata, o dilazionata nell'anno a scelta del sostenitore.

Ricordiamo che ai sensi dell'Art. 14 del D.L. n. 35 del 14 marzo 2005, convertito con Legge n. 80 del 12 maggio 2005, i versamenti effettuati a favore delle Onlus sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui, o in alternativa godono della detraibilità fiscale fino ad un massimo di euro 2.065,83 l'anno.

 

Joomla Templates by Joomla51.com